Strict Standards: Redefining already defined constructor for class wpdb in /membri/marymary62/blog/wp-includes/wp-db.php on line 49

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/marymary62/blog/wp-includes/cache.php on line 36

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class WP_Object_Cache in /membri/marymary62/blog/wp-includes/cache.php on line 403

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl($output) in /membri/marymary62/blog/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl($output) in /membri/marymary62/blog/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/marymary62/blog/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_el() should be compatible with Walker::end_el($output) in /membri/marymary62/blog/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_PageDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/marymary62/blog/wp-includes/classes.php on line 556

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl($output) in /membri/marymary62/blog/wp-includes/classes.php on line 652

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl($output) in /membri/marymary62/blog/wp-includes/classes.php on line 652

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/marymary62/blog/wp-includes/classes.php on line 652

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_el() should be compatible with Walker::end_el($output) in /membri/marymary62/blog/wp-includes/classes.php on line 652

Strict Standards: Declaration of Walker_CategoryDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/marymary62/blog/wp-includes/classes.php on line 677

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/marymary62/blog/wp-includes/query.php on line 15

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/marymary62/blog/wp-includes/theme.php on line 505
Maria Idria
Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 446

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 510

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 511

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 446

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 510

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 511

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 446

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 510

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 511

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 446

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 510

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 511

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 446

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 510

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/kses.php on line 511
  • le chiavi della gioia

  • Warning: Creating default object from empty value in /membri/marymary62/blog/wp-includes/classes.php on line 403
  • così è se mi pare...
  • piacere di conoscervi...
  • Mar 14 2017

    amicizia

    Filed under: amici


    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/formatting.php on line 75

    “Coloro che eliminano dalla vita l’amicizia, eliminano il sole dal mondo.”
    Cicerone

    Mar 14 2017

    amicizia

    Filed under: amici


    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/formatting.php on line 75

    “Sii educato con tutti; socievole con molti; intimo con pochi; amico con uno soltanto; nemico con nessuno.”
    Benjamin Franklin

    Mar 14 2017

    Poesie

    Filed under: poesie


    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/formatting.php on line 75

    Le donne … di Alda Merini
    Ci sono donne …
    E poi ci sono le Donne
    Donne …
    E quelle non devi provare a capirle, perchè sarebbe una battaglia persa in partenza.
    Le devi prendere e basta.
    Devi prenderle e baciarle, e non devi dare loro il tempo di pensare.
    Devi spazzare via con un abbraccio che toglie il fiato, quelle paure che ti sapranno confidare una volta sola, una soltanto a bassa, bassissima voce.
    Perchè si vergognano delle proprie debolezze e, dopo averle raccontate si tormentano - in una agonia lenta e silenziosa - al pensiero che, scoprendo il fianco, e mostrandosi umane e fragili e bisognose per un piccolo fottutissimo attimo, vedranno le tue spalle voltarsi ed i tuoi passi allontanarsi.
    Perciò prendile e amale.
    Amale vestite, che a spogliarsi son brave tutte.
    Amale indifese e senza trucco, perché non sai quanto gli occhi di una dona possono trovare scudo dietro un velo di mascara.
    Amale sapendo che non ne hanno bisogno: sanno bastare a se stesse.
    Ma appunto per questo, sapranno amare te come nessuna prima di loro.
    ALDA MERINI

    Mar 14 2017

    dalla parte delle donne

    Filed under: Senza categoria


    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/formatting.php on line 75

    “Alle bambine ribelli di tutto il mondo: sognate più in grande, puntate più in alto, lottate con più energia. E, nel dubbio, ricordate: avete ragione voi”. (dal libro “Storie della Buona Notte per Bambine Ribelli. 100 vite di donne straordinarie”

    Mag 21 2008

    Kenya, sul rogo 15 donne

    Filed under: dalla parte delle donne


    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/formatting.php on line 75

    orrore nel villaggio di Nyakeo, 300 km ad ovest di Nairobi
    donne africane
    Una folla inferocita ha prelevato le vittime casa per casa
    Kenya, sul rogo 15 donne
    accusate di stregoneria
    Mwangi Ngunyi, capo del distretto di Nyamaiya: “E’ un fatto inaccettabile
    La gente non può sostituirsi alla legge. Prenderemo i responsabili”

    NAIROBI - Una folla inferocita ha ucciso sul rogo quindici donne accusate di stregoneria in un villaggio del Kenya occidentale. Lo hanno riferito fonti ufficiali e testimoni. “E’ un fatto inaccettabile. La gente non può sostituirsi alla legge”, ha detto Mwangi Ngunyi, capo del distretto di Nyamaiya, “Prenderemo i responsabili”.

    Secondo un corrispondente dell’Afp, nel villaggio di Nyakeo, a 300 km ad ovest di Nairobi, un centinaio di persone in preda ad una rabbia cieca è andato casa per casa a prendere le donne. Le vittime sono quindi state legate e picchiate, prima di essere arse vive.

    Decine di persone sospettate di stregoneria sono state uccise nel Kenya occidentale negli anni ‘90. All’epoca correvano voci di malefici che facevano diventare le persone cannibali, sorde, mute o sonnambule. Dicerie che hanno dato a questa regione la fama sinistra di “zona di streghe”.

    Dic 28 2007

    I terroristi hanno ucciso con le loro bombe il sogno di un Pakistan democratico

    Filed under: dalla parte delle donne


    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/formatting.php on line 75

    Benazir Bhutto

    Con la morte di Benazir Bhutto muore anche la speranza di un cambio politico ed economico del Paese.  Nei suoi recenti comizi elettorali, in vista delle elezioni del prossimo gennaio, Benazir aveva puntato tutto sul miglioramento economico del Pakistan e un adeguamento salariale per milioni di pachistani/e che vivono con soli due dollari al giorno. L’ex Premier, nei due governi che aveva presieduto negli anni ottanta e novanta, aveva facilitato l’ingresso di molte donne nella vita pubblica, in una società prigioniera delle tradizioni e di un fondamentalismo crescente. Lei stessa aveva dovuto cedere a queste tradizioni, quando nel dicembre del 1987, appena due settimane dopo la prima vittoria elettorale e investitura come Primo Ministro, dovette sposare con Asef Ali Zardari, il ricco uomo d’affari scelto dalla madre come vuole la tradizione. ”Un prezzo personale che ho dovuto pagare nel tentativo di poter lavorare per il mio paese e la mia gente”, aveva detto in un’ intervista rilasciata nella sua casa di Dubai, negli anni dell’esilio volontario.

    (foto e contributo di DELT@ - Agenzia di stampa delle donne)

    Set 25 2007

    Birmania, in piazza anche le monache

    Filed under: dalla parte delle donne


    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/formatting.php on line 75

    Per la prima volta oggi anche monache buddiste si sono unite ai bonzi nella protesta che va avanti da giorni contro la giunta militare a Myanmar (ex Birmania) e testimoni riferiscono di circa 20.000 manifestanti in marcia nella principale città di Yangon .Proseguono anche oggi le manifestazioni contro la giunta militare al potere a Myanmar, la ex Birmania. Più di 500 monaci buddisti e una cinquantina di religiosi si sono riuniti per pregare presso la celebre pagoda Shwedagon, a Yangon, principale città del Paese, prima di iniziare una nuova manifestazione. Lo riferiscono testimoni locali.

    Set 05 2007

    Le donne e il lavoro in Turchia

    Filed under: dalla parte delle donne


    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/formatting.php on line 75

    due ragazze a un banco di frutta in Turchia

    Girando per la Turchia centro-occidentale, per le strade delle grandi città, così come dei piccoli centri, s’incontrano moltissime donne a lavoro; nei mercati, nei negozi d’abbigliamento o in quelli di casalinghi o di alimentari, a volte sotto gli occhi vigili di un marito o di un fratello. Immediatamente si ha la sensazione di una divisione delle mansioni e dei ruoli nella vita lavorativa (riflesso di quelle della vita domestica) , estremamente rigida e cristallizzata.

    (articolo e foto di Giulia Della Torre)

    Giu 07 2007

    sonetti d’amore di Neruda

    Filed under: poesie


    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/formatting.php on line 75

    da “Cento sonetti d’amore”.

    foto intervento

    XLIV sonetto

    Saprai che non t’amo e che t’amo
    perché la vita è in due maniere,
    la parola è un’ala del silenzio,
    il fuoco ha una metà di freddo.

    Io t’amo per cominciare ad amarti,
    per ricominciare l’infinito,
    per non cessare d’amarti mai:
    per questo non t’amo ancora.

    T’amo e non t’amo come se avessi
    nelle mie mani le chiavi della gioia
    e un incerto destino sventurato.

    Il mio amore ha due vite per amarti.
    Per questo t’amo quando non t’amo
    e per questo t’amo quando t’amo.

    Giu 06 2007

    I Nobel negati alle donne di scienza

    Filed under: dalla parte delle donne


    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/marymary62/blog/wp-includes/formatting.php on line 75

    Il tema del rapporto tra donne e scienza e il difficile riconoscimento di questo ruolo da parte della società, anche nelle sue sezioni più sensibili e avanzate, è una questione divenuta uno dei nodi centrali di Istituzioni nazionali e internazionali nell’ambito delle politiche della ricerca del lavoro e della formazione.
    Le cause e le possibili misure per affrontare il fenomeno alimentano da tempo un ampio dibattito tra esperti e opinione pubblica che puntano il dito sulla persistente difficoltà per le donne a raggiungere posizioni di rilievo nel mondo della ricerca e dell’innovazione, dibattito stimolato da discussi interventi come quello di alcuni mesi fa del Rettore dell’Università di Harvard, secondo cui le donne sarebbero ‘meno portate’ per gli studi di tipo tecnico scientifico.
    Read the rest of this entry »